news

“Condivido a pieno l’appello lanciato dalla Federazione Nazionale Toelettatori al presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. È assurdo che la toelettatura degli animali non venga contemplata tra le attività che dovranno riaprire il 4 maggio. È una battaglia di civiltà nei confronti di una categoria di lavoratori del comparto, in grande difficoltà in questo periodo, e di rispetto verso i nostri animali in quanto ne va del loro benessere e salute. In questa stagione dell’anno i parassiti attaccano più facilmente il manto dell’animale. È necessario ricorrere a mani esperti per prevenire eventuali patologie legate all’incuria e alla diffusione dei parassiti. Spero che si possa intervenire al più presto.”

Così Armando D’Ambrosio, amministratore di DOG&CAT, brand di riferimento in Campania con oltre 30 anni di esperienza nella toelettatura degli animali, con sede a Montecorvino Pugliano.